Certificati ASI

Si elencano i certificati che potranno essere richiesti all’ASI in base alle esigenze del socio; per la compilazione il Socio potrà contare sull’aiuto dei nostri sempre disponibili Commissari Tecnici (C.T.):

  • C.T. Auto – Dario Cuppini –   349 1770056 – d.cuppini@fastwebnet.it
  • C.T. Moto – Aldo Triani –   337 786692 – a.triani@gmail.com

CERTIFICATO DI RILEVANZA STORICA (CRS)

Questo documento sostituisce dal 19/03/2010 l’Attestato di Storicità (ADS) e rappresenta l’unico documento che qualifica un veicolo di interesse storico rilasciato ai fini privatistici e riguarda i veicoli costruiti da oltre venti anni (vale il giorno/mese/anno). Viene richiesto ai sensi del D.M. 17/12/2009, che disciplina i requisiti per la circolazione dei veicoli di interesse storico e collezionistico e permette l’iscrizione di tale qualifica sul Libretto di Circolazione.

Il modulo per il rilascio del CRS può essere richiesto per vetture circolanti al costo di € 20,00, per moto e motocicli al costo di € 10,00; per le vetture che devono essere riammesse in circolazione al costo di € 105,00 e per le moto al costo di € 60,00. Il costo di ogni documento viene inoltre maggiorato di €10,00 per spese di spedizione tramite corriere o posta raccomandata.
L’Attestato di Datazione e Storicità (L. 342/2000) viene sostituito dal Certificato di Interesse Storico che è gratuito. In caso di smarrimento è possibile ottenere il duplicato al costo di €10,00 per certificato.
Di seguito sono riportate le prime pagine dei moduli di richiesta e la modulistica per la richiesta dei duplicati.
I moduli da compilare possono essere inviati solo per posta e non via mail. Questi vanno richiesti al C.T. Dario Cuppini fornendogli l’indirizzo postale.

Le disposizioni del Decreto non si applicano a veicoli che siano repliche ex-novo, ancorché fedeli, di veicoli di interesse storico e collezionistico.

 

CERTIFICATO DI IDENTITÀ’ (OMOLOGAZIONE) 

Documento di riconoscimento, rilasciato ai fini privatistici, che riguarda i veicoli costruiti da oltre venti anni (vale il giorno/mese/anno). Contiene la fotografia, la datazione, gli estremi identificativi, la descrizione dello stato di conservazione o dell’avvenuto restauro, la classificazione nonché l’annotazione delle eventuali difformità dallo stato d’origine riscontrate, secondo le norme del Codice Tecnico Internazionale FIVA vigente e, se necessario, la sintesi della storia del veicolo.
Viene concesso in uso al tesserato ASI insieme ad una targa metallica corrispondente al documento. A richiesta potranno essere rilasciati, contestualmente al Certificato d’Identità (Omologazione), anche la Carta d’Identità FIVA, l’Attestato di Datazione e Storicità e il Certificato di rilevanza Storica e Collezionistica.
Consente la partecipazione alle Manifestazioni iscritte nel Calendario Nazionale ASI e un particolare trattamento assicurativo.
Il costo per il rilascio del Certificato di Identità è di € 105,00 per le auto e di € 60,00 per le moto; se il certificato di Rilevanza Storica viene richiesto congiuntamente al Certificato d’Identità è gratuito. Il costo di ogni documento viene inoltre maggiorato di €10,00 per spese di spedizione tramite corriere o posta raccomandata.

 

CARTA D’IDENTITÀ FIVA 

Documento di riconoscimento del veicolo contenente la fotografia, la datazione, gli estremi identificativi, la classificazione nonché l’annotazione delle eventuali difformità dallo stato d’origine riscontrate, secondo le norme del Codice Tecnico Internazionale FIVA vigente e, se necessario, la sintesi della storia del veicolo. Viene emesso ai sensi degli artt. 3 (Classifications Technique des Vehicules) e 6 (Carte d’ldentite FIVA) del Codice Tecnico Internazionale vigente e concesso in uso al tesserato. Consente la partecipazione alle manifestazioni iscritte nel calendario internazionale FIVA e il particolare trattamento assicurativo. Non consente la partecipazione alle manifestazioni iscritte nel calendario nazionale ASI e non può essere rilasciato ai veicoli immatricolati nei paesi esteri. E’ valido dieci anni e deve essere rinnovato al momento dell’eventuale cambio di proprietà del veicolo. Viene rilasciato a tutti i veicoli che abbiano compiuto 30 anni dalla data di costruzione.
Può essere rilasciata a persona residente in Italia in possesso di un veicolo senza targa oppure a persona non residente in Italia, ma in possesso di un veicolo immatricolato in Italia.
La relativa modulistica è disponibile sul sito www.asifed.it selezionando in sequenza:

Commissioni > Tecnica Auto (moto) > Modulistica Carte FIVA.

Il costo per il rilascio del Certificato di Identità è di € 105,00 per le auto e di € 60,00 per le moto. In caso di richiesta di duplicato dei certificati di cui sopra l’ASI richiede un costo di € 10,33 cadauno.
Il costo di ogni documento viene inoltre maggiorato di €10,00 per spese di spedizione tramite corriere o posta raccomandata.